Italiano
Italiano

Il Gruppo Regionale Veneto è una delegazione del CMI, il Club Magico Italiano, un' associazione senza fini di lucro che riunisce intorno a sè professionisti, dilettanti e amanti della prestigiazione. 

Il gruppo ha lo scopo di promuovere e far crescere l'arte della magia, puntando sulla formazione dei suoi soci offrendo loro conferenze di prestigiatori di fama internazionale, organizzando corsi sulle varie discipline della prestidigitazione, nonchè spettacoli e concorsi interni per permettere agli iscritti di mostrare il proprio talento e apprendimento.

Il gruppo si ritrova periodicamente presso la sede di Monselice (PD).

Tessera Annuale 2021-2022

 

dedicata a ALDO COLOMBINI

 - C.M.I. Gruppo Regionale Veneto

ALDO COLOMBINI

Aldo iniziò la sua carriera magica a 17 anni e lasciò un posto sicuro (la Ferrari di Maranello) per occuparsi a tempo pieno di magia. Fu vincitore nel 1976 del secondo premio di micromagia al congresso mondiale di prestidigitazione della FISM per poi ricevere durante tutta la sua carriera magica tantissimi riconoscimenti mondiali.

Negli anni '80 il presentatore televisivo Pippo Baudo, lo volle come copresentatore mago di una importante trasmissione televisiva. Propose per la prima volta al pubblico italiano le sculture fatte con i palloncini facendosi conoscere alla grande platea con il nome d’arte FABIAN, partecipando successivamente a varie trasmissioni televisive e a spettacoli in tutta Italia. Naturalmente Aldo si è dedicato non solo alle sculture di palloncini ma si è imposto internazionalmente come intrattenitore poiché non era solo un ottimo prestigiatore (e maestro dell’arte magica) ma un vero Artista, uomo di spettacolo.

Amava definirsi un intrattenitore, una specie di giullare magico che si diverte a far divertire. Come ideatore di giochi di magia diceva “non credo di aver mai inventato nulla di rivoluzionario, ma mi piace pensare di essere un SEMPLIFICATORE di metodi e routines. E’ L’EFFETTO CHE CONTA E NON IL METODO. LA GENTE PAGA PER QUELLO CHE VEDE NON PER QUELLO CHE NON VEDE!”

Aldo, si trasferì nel ‘93 negli Stati Uniti, per allargare il suo teatro d'azione facendosi amare ed apprezzare da tutti come quel grande Artista che è stato. Non ci sono paesi, città e Congressi magici di tutto il mondo che non abbiano ospitato almeno un paio di volte Aldo Colombini.

Aldo si esibiva spesso al Caesar's Magical Empire dell Caesar's Palace, a Las Vegas ed era un artista regolare al famoso Magic Castle di Hollywood, dove è uno dei pochi maghi che sono in grado di esibirsi in tutti e quattro gli showroom.

Quando era sul palco, il pubblico di tutto il mondo era affascinato dal suo meraviglioso mix di magia, commedia e fascino italiano.

Nella storia del Magic Castle è l'UNICO mago ad aver avuto la nomination in tutte e sei le categorie: Commedia, Stage, Close-up, Parlour, Bar Magic e Docente.

Aldo è stato votato dall’Academy of Magical Arts due volte Parlor Magician of the Year, nominato come Close-up Magician of the Year, Stage Magician dell’anno, Bar Magician dell’anno e per Comedy Act dell’anno. È apparso in Masters of Illusion, una serie di special televisivi settimanali di magia trasmessi su PAX-TV. E, se tutto ciò non bastasse, parlava italiano, inglese, spagnolo e francese e poteva esibirsi in tutte e quattro le lingue, permettendogli di stupire il pubblico di origini diverse.

Aldo era richiesto dalle maggiori compagnie che intrattengono clienti in ogni parte del mondo. Oltre a sconcertare un pubblico grande e piccolo, Aldo ha scritto e pubblicato molti libri sulla magia e creato molti effetti magici usati dai maghi su scala mondiale. Ha anche tenuto conferenze sulla magia in tutto il mondo ed è stato nominato dall'Academy of Magical Arts due volte come Docente dell'anno.

Ha prodotto, pubblicato, costruito e distribuito prodotti magici di qualità meravigliosa attraverso la sua ex azienda, Mamma Mia Magic, e la sua ultima Wild-Colombini Magic.

Aldo è deceduto il 12 febbraio 2014.